Cristiano Ronaldo dice che il passaggio alla Juventus era "

23/08/2018 0
TORINO, Italia - Per Cristiano Ronaldo, è stato "il destino" di unirsi alla Juventus nel tentativo di diventare il secondo giocatore a vincere la Champions League con tre club diversi.
 
Ronaldo è passato dal Real Madrid alla Juventus in bassa stagione in un record di Serie A di 112 milioni di euro (quindi di $ 131,5 milioni).
 
"Ci sono cose nella vita che sembrano essere dettate dal destino e in questo caso è stato così", ha detto Ronaldo in un'intervista al servizio di streaming DAZN. "Non mi sarei mai aspettato di giocare in questa squadra, ma alcune cose accadono naturalmente, per me è stata una decisione facile, quello che è stato fatto a Madrid è incredibile, ho vinto tutto, la mia famiglia vive lì, ma fa parte del passato. per provare a scrivere la storia in questo club ".
 
Ronaldo non è riuscito a segnare il suo esordio competitivo con la Juventus, ma la squadra ha comunque vinto 3-2 al Chievo Verona sabato.
 
Tuttavia, ci sono stati segnali positivi con Ronaldo che ha avuto un paio di occasioni e si è collegato bene con i suoi nuovi compagni di squadra.
 
"Sono molto contento, la squadra è forte e la Juve, come tutti sanno, è uno dei migliori club del mondo", ha detto Ronaldo. "Mi piace come si allenano, la loro mentalità, hanno metodi speciali, sono molto, molto professionali e per questo mi sento bene".
 
La Juventus ha vinto sette titoli consecutivi di Serie A e quattro consecutivi e coppe, ma l'ultima ha vinto la Champions League nel 1996. Ronaldo ha vinto il miglior torneo europeo per cinque volte, tra cui quattro delle ultime cinque, e ha anche segnato un record di competizione 120 obiettivi.
 
L'attaccante portoghese ha vinto per primo il trofeo con il Manchester United nel 2008. Clarence Seedorf è l'unico giocatore ad averlo vinto con tre club diversi.
 
"Voglio vincere la Champions League con la Juventus", ha detto Ronaldo. "Ci concentreremo su questo, con i miei compagni di squadra, ma senza esserne ossessionato: andremo passo dopo passo e poi vedremo se è quest'anno, l'anno prossimo o l'anno successivo".
 
Un'altra vittoria in Champions League lo vedrebbe anche entrare a far parte di Francisco "Paco" Gento come giocatore che ha vinto la competizione europea per club d'élite con un record di sei volte. Gento lo fece tra il 1956 e il 1966.
 
Ronaldo ha segnato uno dei migliori gol nella storia della Champions League la scorsa stagione contro la Juventus a Torino - uno spettacolare gol di testa che gli è valso una standing ovation da parte dei tifosi della squadra italiana.
 
E il 33enne ha ammesso che ha giocato un ruolo nella sua decisione di trasferirsi a Torino.
 
"I piccoli dettagli fanno la grande differenza alla fine della giornata, quindi direi quello che ho visto nello stadio aiutato, ad essere onesti", ha detto Ronaldo. "(It) è stato, a mio parere, il miglior gol della mia carriera fino ad ora e, ovviamente, quando la gente inizia ad applaudirmi allo stadio mi è sembrato, 'Wow'.
 
"Mi ha sorpreso molto perché non è mai successo nella mia vita, quindi è stato un momento incredibile."